Il risveglio della giovin signora…

pancakes grano saraceno 4312

(Pancakes di grano saraceno con caramello salato e chicchi di melograna)

Il risveglio della giovin signora comincia la mattina alle 6 con un soprassalto.

Il nuovo acquisto, la nostra seconda femminuccia di casa, la biondina, quella che è entrata piccola e a 4 mesi di distanza è diventata più alta di me (e non fate la facile battuta che non ci voleva molto), salta sul letto, festante, dalla mia parte, e mi slinguazza la faccia. Inutile gridare inorridita e spaventata, mostrarmi con i capelli dritti e emanare al suo cospetto tutta la fiatella possibile, lei continua a saltare festante e non si convince del fatto che non mi sia gradita. Pancakes grano saraceno Cardamomo and co A nulla servono i richiami amorosi del mio dolce doppio, che, timoroso di un mio improvviso slancio di forza, riesca anche a sollevarla e scaraventarla fuori dalla finestra… Lei imperterrita, rimane lì, a scodinzolare e leccare… Subito dopo arrivano anche la gattina (famelica) a pretendere il cibo fresco e il mio principe rosso a coccolarmi con le sue fusa… Stanca, assonnata, e con le occhiaia fin giù alle ginocchia mi alzo, anche se in realtà a scuola, il lunedì, entro tardi e potrei dormire un’ora in più. Decido quindi che il mattino ha l’oro in bocca per tutti, così comincio ad entrare nelle stanze dei pargoli per svegliarli. Li chiamo dolcemente “SVEGLIAAAAAA!!!”, incitando gli animali (quelli svegli) a salire sui loro letti per destarli, ma non funziona mai (disubbidienti anche loro!) Decido quindi di mettere a tutto volume Il rock di Capitano Uncino e cantare a squarciagola. Sbattono le porte, partono gli insulti, stridono i denti, mentre l’altra ciurma, quella riunita sul mio letto, che adesso mi segue attaccati alle ciabatte, mi guarda interdetta. Ora, anche se qui fa caldo come in estate, il sole si sveglia come in inverno (beato lui!), per cui alle 6 c’è ancora un bel buio pesto. E io, ancora intontita, ancora di più da Bennato, brancolo nell’oscurità, fino ad arrivare in cucina. E, “SQUAAAASHHHHH”, sento sotto il mio piede. E un sospetto terribile mi assale. No, mi dico, no, sto ancora dormendo, cerco di consolarmi. Per un sì e per un no, però decido di alzare il piede cautamente. L’intuito, benché dormiente, mi aiuta. E anche il caldo che si ostina a perdurare in questa estate invernale, che ancora oggi mi permette di indossare le ciabatte di gomma… Urlo disperatamente, che neanche Munch potrebbe dipingerne uno uguale, e finalmente accorrono tutti, mentre ancora la biondina saltella festante, portandomi il suo gioco. La guardo, incenerendola e capisce che forse è meglio togliersi di torno, e va via con le orecchie basse e anche il deretano… Consegno ciabatta e giornali al dolce doppio, che ha il compito di pulire tutto, visto che la “canuzza” l’ha pretesa lui e, ormai ben sveglia, me ne vado in cucina a preparare i pancakes, alla mia maniera. Dopotutto, devo pur impiegare le mani per non uccidere il cane e chi l’ha portata… T&M18_131 I pancakes li trovate, così come tantissime altre ricette meravigliose, nel nuovo numero di Taste & More. Non potete perdervelo, perché è ancora più bello dell’ultimo. Io mi chiedo, dove arriveremo con questa qualità eccellente. Per cui ringrazio tutte le amiche di Taste & More per il meraviglioso lavoro che viene fatto e per la bella armonia con la quale si lavora. Grazie, grazie e ancora grazie di cuore!

Taste&More Magazine gennaio - febbraio 2016 n° 18

 

 

 

 

Pancakes di grano saraceno con caramello salato e melograna
Serves 6
Pancakes al grano saraceno e caramello salato per una colazione diversa ed energetica.
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
20 min
Prep Time
15 min
Cook Time
20 min
Per i pancakes
  1. 250 g farina di grano saraceno
  2. 1 cucchiaino di lievito in polvere
  3. 1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  4. 1/4 di cucchiaino di sale
  5. 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  6. 1/8 cucchiaino di cardamomo macinato
  7. 250 ml di latte (o latte di riso)
  8. 1 uovo, separato
  9. 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  10. 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia puro
  11. 2 cucchiai di burro fuso (o ghee)
  12. qualche goccia di olio per la cottura
  13. Per la salsa al caramello salato
  14. 2 cucchiaini di sciroppo di agave
  15. 4 cucchiai acqua
  16. 100 g di zucchero semolato
  17. 125 g di panna
  18. 1 cucchiaino di vaniglia
  19. 1 cucchiaino di sale marino integrale
  20. 1 cucchiaino succo di limone
Instructions
  1. Innanzi tutto preparate la salsa al caramello, che potete fare anche un giorno prima e conservare in frigo.
  2. Mettete lo sciroppo di agave, l'acqua e lo zucchero semolato in una casseruola media, con fondo spesso e mescolate.
  3. Cuocete su fuoco moderato e fate bollire. Mi raccomando non mescolate lo zucchero, in questa fase, perché potrebbe cristallizzare. Tutt'al più ruotate delicatamente il pentolino, ogni tanto, se lo zucchero comincia a rosolare in modo non uniforme (fate molta attenzione, perché è molto caldo). Continuate a far bollire fino a quando non si addensa e si trasforma un bel colore marrone caramello. Questa fase è molto delicata perché in pochi istanti si può bruciare.
  4. Spegnete il fuoco e lentamente aggiungete la panna riscaldata, la vaniglia, il sale e il succo di limone e mescolate con una frusta. Comincerà a bollire per un momento, ma non preoccupatevi, e continuate a mescolare. Rimettete sul fuoco a fiamma bassa se dovessero rimanere dei pezzi di caramello non sciolto, e mescolate fino a quando non diventa tutto ben liscio.
  5. Lasciatelo raffreddare completamente, prima di usare.
  6. Preparate i pancakes.
  7. Separate l'albume dal tuorlo e montate il primo a neve (anche non ferma).
  8. In una ciotola di medie dimensioni, mettete tutti gli ingredienti asciutti: la farina di grano saraceno, il lievito, il bicarbonato, il sale, la cannella e il cardamomo.
  9. In un'altra ciotola, invece mescolate gli ingredienti liquidi: il latte, il tuorlo d'uovo, lo sciroppo d'acero, l'estratto di vaniglia e il burro fuso.
  10. Mescolate gli ingredienti liquidi con quelli asciutti fino ad ottenere una pastella.
  11. Aggiungete l'albume al composto.
  12. Scaldate una piastra a fuoco medio e spruzzatela leggermente con olio. Versate la pastella sulla piastra formando i pancakes.
  13. Cuocete da una parte fino a quando non cominciano a formarsi, sulla parte superiore delle frittelle, delle piccole bolle. Quindi rigirate le frittelle e cuocete per un altro minuto o 2, cioè fino a doratura.
  14. Servite caldo con la salsa al caramello e chicchi di melagrana sgranata.
Cardamomo & Co. http://www.cardamomoandco.ifood.it/

  pancakes grano saraceno Cardamomo and co  English version

Pancakes with salted caramel and pomegranates
Write a review
Print
Ingredients
  1. 1 cup whole grain buckwheat flour
  2. 1 teaspoon baking powder
  3. 1/4 teaspoon baking soda
  4. 1/4 teaspoon salt
  5. 1/2 teaspoon ground cinnamon
  6. 1/8 teaspoon ground cardamom
  7. 1 cup whole milk (or nut milk if dairy free)
  8. 1 egg, separated
  9. 1 tablespoon pure maple syrup
  10. 1/2 teaspoon pure vanilla extract
  11. 2 tablespoons melted butter or ghee
For the caramel
  1. 125 ml double cream (plus a couple of tablespoons set aside)
  2. 2 tbsp agave syrup
  3. 4tbsp water
  4. 100 g demarera sugar
  5. pinch salt
  6. 1 ts lemon
Instructions
  1. Heat the sugar over medium high-heat in the bottom of a heavy 2-3 quart saucepan. When the sugar starts to melt, start whisking the sugar. The sugar will clump up, but keep whisking. It will continue to melt. When the sugar is melted, stop whisking. You can swirl the pan to move the sugar around.
  2. As soon as the sugar reaches the dark amber color, remove the pan from the heat and slowly pour in the hot heavy cream. Whisk until cream is incorporated and caramel is smooth. Whisk in the fleur de sel or Maldon sea salt flakes and the lemon juice.
  3. 2. Continue cooking the sugar until it reaches a deep amber color.
  4. In a bowl, whisk the white until soft peaks form.
  5. In a medium bowl, whisk together the buckwheat flour, baking powder, baking soda, salt, cinnamon and cardamon and set aside.
  6. Store the salted caramel sauce in the refrigerator.
  7. In a small bowl mix together the milk, egg yolk, maple syrup, vanilla extract and melted butter. Mix the liquid ingredients into the dry until just combined.
  8. Fold the egg white into the batter.
  9. Heat a griddle over medium heat. Coat the pan lightly with oil.
  10. Pour the batter onto the griddle to form pancakes. Cook until small bubbles start to form on the top of the pancakes.
  11. Flip the pancakes to the other side and cook until done, 1 to 2 minutes more.
  12. Serve hot with salted caramell and pomegranates.
Cardamomo & Co. http://www.cardamomoandco.ifood.it/

 E infine, ma non ultimo, come negli ultimi quattro post, vi faccio anche vedere come li ho fatti questi pancakes, con il video. P.s. Iscrivetevi al mio canale, non dimenticatelo 🙂

 

6 thoughts on “Il risveglio della giovin signora…

  1. Prima o dopo bisogna che facio i pacakes e questi sono favolosi solo devo studiare una cremina o altro che non sia troppo glicemica….io ho questo problema.
    No dai la cagnina prima o dopo 😀
    Ciaooo buona settimana.

  2. Devo assolutamente provare anche questa versione: fantastica! I cuccioli… la mia cagnolina oramai è vecchiotta, ben 13 anni, ma ancora alcune mattine mi sveglia all’alba: sarà l’incontinenza?
    un abbraccio beddazza!

  3. Dove arriveremo chi lo sa, come ben dicevi tu viviamo in un mondo in cui l’apparire è più vero dell’essere… però sicuro noi facciamo tutte le cose con amore e passione e ben si vede da questa ricetta, anche se io avrei voluto esserci, hahahahahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *