Calzoni al forno senza glutine e Panissimo 46

Calzoni al forno senza glutine

Per adesso sto sperimentando tanto.

Mi sono messa in testa che devo riuscire a fare certe ricette glutinose e renderle altrettanto appetitose seppure senza glutine.

In realtà ci sono anche riuscita.

Per essere appetitose, lo sono. Per essere identiche all’originale, no.

La fregatura è sempre la consistenza.

E così, seppure il sapore c’è, la consistenza, ancora lascia a desiderare.

Chi segue la mia pagina su FB lo sa.
Così, con al rosticceria siciliana ho avuto una vittoria, ma anche una sconfitta.

I calzoni sono venuti benissimo, ma le freccine, no. 

Piuttosto erano dei buonissimi panini morbidi, ma non delle brioche.

Credo però di aver capito dove sta l’inghippo, quindi mi cimenterò al più presto eliminando, spero, l’errore.

Oggi però vi lascio con quello che è riuscito bene.

La ricetta è la trasposizione di quella della rosticceria siciliana, che per i calzoni, è perfetta. Ma mi raccomando, non usatela per fare le treccine 😀

calzone palermitano 7285

 

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day

ilove-gffd

 

    • Calzoni al forno
      I calzoni al forno fanno parte della rosticceria siciliana. Questa la versione senza glutine
      Write a review
      Print
      Prep Time
      1 hr
      Cook Time
      20 min
      Prep Time
      1 hr
      Cook Time
      20 min
      Ingredients
      1. farina per pane Nutrifree 500 g Royal Fibra
      2. 50 g zucchero
      3. 50 g strutto
      25 g lievito di birra
      1. 10 g sale
      2. 350 ml. di acqua circa
      3. 100 di latte per spennellare
      4. PER FARCIRE
      5. 300 g di prosciutto cotto
      6. salsa di pomodoro
      7. mozzarella
      Instructions
      1. Sciogliete il lievito in un po' di acqua a temperatura ambiente.
      2. In un robot da cucina mettete la farina setacciata, lo zucchero, il sale, lo strutto e il lievito di birra.
      3. Lavorate il tutto fino a quando lo strutto non si sarà sbriciolato nella farina poi cominciate ad aggiungere l’acqua rimasta a filo.
      4. Quando avrete ottenuto una palla con l’impasto, mettetelo su una spianatoia e cominciate a lavorarlo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (un paio di minuti).
      5. Dividete l’impasto in porzioni da 100 g se volete preparare dei pezzi di rosticceria grandi, o da 50 g per pezzi più piccoli e formate delle palline.
      6. Fate lievitare per 30 minuti su un canovaccio cosparso con un pochino di farina.
      7. Trascorso il tempo potete stendere con un mattarello l'impasto, farcite e mettete su carta forno. (guarda video)
      8. Aspettate altri 30 minuti e poi cuotete in forno già caldo a 200°.
      Cardamomo & Co. http://www.cardamomoandco.ifood.it/

E infine una notizia di cui mi onoro.

panissimo-2017-corretto-543x543

Questo mese ospito una raccolta bellissima, quella ideata da Sandra di Sono io, Sandra e Barbara di Bread & Companatico

Le regole per partecipare a Panissimo sono facilissime:

seguitele con attenzione per favore

mettete il banner, foto che trovate qua sopra,  nella barra laterale del blog, e inserite il banner anche nel corpo del post con cui partecipate e copiate/incollate questa scritta:

    • Con questa ricetta partecipo a Panissimo#46, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra, e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da Cardamomo & co.
    • e lasciate il vostri link, al link sotto la rana

 rana-blu
 


16 thoughts on “Calzoni al forno senza glutine e Panissimo 46

  1. Ciao!!! Complimenti per questo calzone ma sopratutto per il bellissimo blog. Ti lascio la mia seconda ricetta, Pandoro a lievitazione naturale, per questo pianissimo! Grazie per averlo ospitato!
    Nicoletta

  2. Ammiro tantissimo chi si impegna tanto nello “sglutinamento”, per me siete eroine!
    Questo calzone poi sono certa nulla ha da invidiare a quelli tradizionali, è golosissimo!
    Ciao Stefania, ti leggo sempre piacevolmente e finalmente riesco pure a palesarmi :))))
    buona giornata!

  3. Non credo sia facile riprodurre ricette senza glutine, facendoli uguali a quelle con glutine … non sono molto esperta in merito ma credo proprio che alla fine i risultati possono esser differenti. Detto questo, questi calzoni hanno un ottimo aspetto. Sono contenta che la raccolta di Panissimo#46 sia da te questo mese. Ti ho portato il primo lievitato. Buona serata

  4. I lievitati gluten free sono una sfida ardua. Io non posso far altro che restare ammirata di fronte alla tua tenacia 🙂
    Non conosco il sapore e l’aspetto del calzone palermitano “originale”, ma il tuo direi che è veramente invitante 🙂

  5. Non so le treccine ma questo calzone ha un aspetto favoloso. Non essendo celiaca ho poca esperienza ma quelle volte che ho mangiato prodotti gluten free riguardanti lievitati e simili ho proprio avuto l’impressione che il gusto fosse buono ma la consistenza non proprio il massimo.

    1. Esatto Elena, purtroppo spesso la consistenza non è quella dei simili glutinosi. Magari ci accontentiamo anche, anche se quando ho fatto le treccine, mi è salito un nervoso che non ti dico 😀
      Ma non demordo e ci riprovo, finché la consistenza non sarà perfetta! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *